PARCO FLUVIALE DEL NERA


Durata: 3 -4 ore;

Lunghezza: 45 km circa;

Requisiti richiesti: saper andare in bicicletta, età minima 14 anni;

ADATTO AI BAMBINI

 

Prezzo: 30€


DESCRIZIONE

Si parte da Amelia e dopo averne visitato il centro storico, ci si dirige seguendo la strada provinciale verso Capitone, da lì si inizia una picchiata in discesa verso Narni Scalo e si risale verso il centro storico di Narni, cittadina medioevale, che si visiterà sino ad arrivare alla Rocca di Albornoz. Poi si scenderà sino alla pista ciclabile che segue il corso del fiume Nera, all’interno delle profonde gole rocciose che questo attraversa prima di confluire nel Tevere. Si potranno ammirare le rovine del ponte di Augusto di epoca Romana. Durante il tragitto si incontrerà il piccolo borgo di Stifone al quale si accederà tramite un ponte pedonale; questo piccolo e caratteristico paesino, si affaccia su un tratto di fiume dalle acque cristalline per la presenza di particolari sorgenti di grande portata. Dopo essere ripartiti da Stifone, si proseguirà sulla ciclabile, per poi iniziare a salire in direzione Montoro, da dove si riprenderà la strada provinciale per Amelia.

Punto di ritrovo: Parcheggio libero non custodito di Via Caduti sul Lavoro, Amelia, 42°33'07.1''N 12°25'07.6''E.

Attrezzatura richiesta: abbigliamento sportivo e borraccia con acqua.

Attrezzatura fornita: Mountain-bike a pedalata assistita, casco, accompagnatore cicloturistico.